Progetto reticolato

Comunità, comunicazione, informazione, cooperazione, tolleranza rappresentano caratteristiche importanti che contrassegnano reticolati.
Interessi collettivi nel nostro progetto sono più importanti di interessi singolari.
Per evidenziare questo pensiero, cinque compositori lavorano ad una composizione collettiva che sarà esibita come segnale artistico centrale in tutti i concerti.

„Drau/ Drava- Fiume vecchio e suoni nuovi“ instaura strutture comunicative che funzionano al di sopra di limiti linguistici o differenze di mentalità.

Il reticolato è portatore dello scambio di informazioni multidirezionali, che si svolge sulla base della tecnica informativa attuale e veloce.

Tutti gli attori di questo progetto sono partner di uguale importanza, involti in tutti i processi decisivi nonostante strutture organizzative.

Tolleranza verso la molteplicità artistica analogamente alla molteplicità delle sorgenti che nutrono il reticolato Drava e analogamente alla molteplicità delle persone che vivono in questo spazio culturale sostituisce dogma estetici.

„Drau/ Drava- Fiume vecchio e suoni nuovi“ si pone come compito il superamento di ogni limite e barriera e di contribuire a comunità, rispetto reciproco ed integrazione in un` Europa delle regioni.